Home Page

Chi siamo

Don Emilio Verzeletti

NEWS

Rivista

Editoria

Scuole d'Arte

XXXIV Stagione d'Arte

Festival Pianistico

Galleria Fotografica

Video

Organo

Concerti Promossi

Storia recente

Amici del Circolo

Articoli

Contatti

Blog

 


GERARDO URBAN Y FERNANDEZ

Gerardo Urbán y Fernández
website: www.gerardourban.com

social:            

 
Alcune foto del M Gerardo Urbán y Fernández:
 
 
Il M Gerardo Urbán y Fernández è nato in Messico da una delle famiglie musicali più importanti dello Stato del Messico. Ha iniziato i propri studi musicali all'età di 5 anni. Sin da piccolo ha mostrato il suo interesse per la direzione. Ha creato il suo primo coro all'età di 14 anni e a 16 anni è entrato nella scuola superiore di musica sacra di Toluca dove è stato iscritto come studente regolare, promuovendo in particolare i suoi studi di armonia, contrappunto, pianoforte, organo, storia della musica e direzione corale sotto la guida di eminenti musicisti messicani.

Successivamente si è trasferito in Italia, dove ha continuato gli studi di pianoforte presso il Conservatorio "Luca Marenzio" di Brescia sotto la guida del M Ruggero Ruocco. Completa la sua formazione musicale frequentando le lezioni di composizione del M Grabiele Manca e direzione d'orchestra con il M Umberto Benedetti Michelangeli, con il quale frequenta il Corso Biennale di Alta Cultura Musicale (Master) diplomandosi a pieni voti.

Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento pianistico, tra cui il Master Rolff Plagge (Maestro del Mozarteum), Ludmila Tarassova (Conservatorio di Mosca), Alessandro de Curtis (Conservatorio di Milano) e direzione d'orchestra con GUSTAV MEIER, tra gli altri.

Nel campo artistico ha diviso la sua carriera in tre rami principali: solista, compositore e direttore. Ha avuto l'opportunità di esibirsi in vari teatri del continente americano e in Italia, come solista, come compositore, direttore e come parte di varie formazioni da camera: "Auditorium San Barnaba", "Teatro San Carlino", "Teatro Morelos", "Teatro Felipe Villanueva", "Teatro bicentenario di Texcoco", "Teatro municipale Ignacio A. Pane", tra gli altri e per diverse associazioni e istituzioni come: Circolo Culturale Emilio Verzeletti (San Paolo, Brescia), Università degli Studi di Brescia, State Giovanni, Associazione "Franco Margola", Fondazione Free Ideas, Università Autonoma dello Stato del Messico, ecc. e festival internazionali come il festival internazionale "Alfeñique", il festival internazionale "Chimera", il festival internazionale "Santa Cecilia", il festival internazionale "Luminaria", il festival internazionale "Color and Magic", il festival internazionale "Las Souls", il festival internazionale delle chitarre autunnali "," Morelia International Organ Festival "ecc. Collabora con diverse orchestre come, ad esempio, OSUACH, OCM, OSIC Ha collaborato con innumerevoli artisti di fama internazionale, come Victor Urbn, Felix Parra, Fernando Lima, Daniel Wolff, Norio Satoh, Alessio Nebiolo, Rafael Negrete, Claudia Cota, Gino Zambelli, ecc. Come compositore, i suoi lavori sono stati pubblicati in Messico, Italia e Paraguay; è vincitore di numerosi concorsi e premi. Attualmente nel campo della composizione, sta recuperando le danze tradizionali di origine pre-ispanica nell'area della Valle del Toluca, eseguendo rielaborazioni sinfoniche; recentemente ha presentato in anteprima con successo la sua rielaborazione sinfonica delle Otomie danze "tzimareku" e "Tecuanes".
Altrettanto importante è il suo lavoro di docente, che lo ha portato a collaborare con importanti istituzioni e associazioni, tra cui "Monterrey Institute of Technology and Higher Education", "COMECYT", "University of Havana", ecc. Oltre a collaborare con le più importanti radio culturali della sua città, dove ha partecipazioni e spazi destinati alla diffusione musicale, collabora per la rivista radiofonica culturale "Vagancia y Extravagancias" di Radio Mexiquense con una rubrica intitolata "L'essenza della musica".

Una menzione speciale merita il premio per il merito artistico "Felipe Villanueva" che è stato concesso dalla "Illustrious and Benemergent Mexican Society of Geography and Statistics of the State of Mexico", in riconoscimento della sua carriera artistica.

Oggi è direttore principale dell'Orchestra Filarmonica di Toluca (OFiT), con la quale ha sviluppato un'intensa attività concertistica in Messico. Forte del suo carisma sul palco e della sua meticolosa interpretazione di opere musicali, ha all'attivo più di 1000 concerti e un vasto repertorio che spazia dalla musica da concerto barocca alla musica contemporanea. è il creatore dell'annuale stagione di balletto della città di Toluca, dove spiccano le presentazioni dei balletti "Lo schiaccianoci", "Lago dei cigni" di P. Tachaicosky. Notevoli anche la registrazione della colonna sonora del lungo filmato animato "The Revolution of Juan Shotgun", la serie di concerti di "Symphonic Rock", "Musicals", la realizzazione della FlashMob "The Bolero in Toluca" e "Hoy direiges tu", così come i suoi concerti multidisciplinari come "The Sweet Sounds of Death" e "The Eternal Party" nella piazza centrale di Toluca a cui hanno assistito oltre 10.000 persone. Nel 2014 ha stabilito un record suonando un concerto didattico per 30.000 bambini.
È instancabile promotore di nuovi talenti, debutta con oltre 20 artisti e crea il concorso nazionale "Ciudad de Toluca" e realizza decine di anteprime mondiali da lui dirette. Il suo interesse ad avvicinare il pubblico alla musica gli ha fatto guadagnare numerose riviste e giornali con citazioni, relazioni e numeri speciali dedicati. Le sue interpretazioni sono state trasmesse dal sistema radiotelevisivo messicano.
Ha sviluppato il programma televisivo "Le mille e una note" in collaborazione con il sistema radiotelevisivo messicano. Questo programma è unico nel suo genere: ha lo scopo di portare l'intero pubblico in modo educativo e giocoso allo straordinario mondo della musica. Il programma è stato elogiato dalla critica in diverse occasioni ed è stato nominato per gli International EMMY Kids Awards, nella categoria dedicata ai ragazzi, in competizione con paesi come Regno Unito, Norvegia e Singapore.

(Da www.gerardourban.com)




 

Torna all'elenco degli Amici

1986 - 2020 Trentaquattresima Stagione d'Arte

Privacy Policy Cookie Policy